Mousse Emodinamica

Oggi è possibile risolvere i problemi alle Vene Safene e alle Vene Collaterali evitando Intervento Chirurgico e Sala Operatoria, in ambulatorio in maniera veloce, efficace e duratura grazie alla Mousse Emodinamica, evoluzione della Scleromousse.

La Mousse Emodinamica Ecoguidata è una tecnica, di recente introduzione, che permette di iniettare un farmaco sotto forma di schiuma in vena, sotto controllo ecografico ed attraverso un catetere vascolare corto.

rimedi vene varicoseI vasi suscettibili di trattamento sono sia gli assi safenici interni ed esterni che le vene perforanti e le grosse varici collaterali di coscia e gamba. E’ inoltre utilizzata per il trattamento non invasivo delle Emorroidi.

Questa tecnica:

  • Non richiede ricovero ospedaliero ed è eseguibile in sicurezza in regime ambulatoriale
  • Non richiede nessuna forma di anestesia, allettamento o convalescenza
  • E’ quasi del tutto indolore
  • Sostituisce del tutto e in maniera non invasiva il vecchio intervento chirurgico alle safene (Stripping-Safenectomia)
  • Previene ed Evita l’insorgenza di Trombosi e Ulcere Venose
  • Prevede una Fase di Mantenimento per evitare la recidiva varicosa negli anni

Dopo avere eseguito un’accurata mappatura emodinamica delle varici ed una idonea asepsi, viene posizionata sulla cute (con interposizione di un gel sterile) la sonda di un EcocolorDoppler ad alta definizione, in corrispondenza del sito di marcatura del vaso, valutando la vena sia sul piano longitudinale che trasversale
La Mousse Emodinamica è l’evoluzione e la variante moderna della Scleromousse rispetto alla quale si avvale dell’utilizzo del Veinviewer per la valutazione emodinamica completa del circolo venoso e l’utilizzo del Varixio che fornisce una maggiore densità e qualità del prodotto.
Dopo la sua centratura, l’ago è introdotto nel lume con una puntura precisa, delicata ed effettuata sotto controllo ecografico e sotto mappaggio con Realtà aumentata quando vi è la certezza del corretto posizionamento dell’ago si può procedere all’iniezione.
Il farmaco, sotto forma di schiuma per aumentarne il tempo di contatto con la parete del vaso e quindi l’efficacia, viene iniettato seguendone la progressione nel lume sullo schermo dell’EcocolorDoppler e del Veinviewer. In particolare la schiuma (mousse), grazie alla presenza delle microbolle, che sono molto ecogene, si comporta come unrimedi vene varicose vero tracciante emodinamico, che è possibile seguire sullo schermo.

La schiuma, a contatto con la parete del vaso, determina due effetti: spinge in avanti il sangue presente nelle vene dilatate e si deposita sulla parete venosa portando al successivo collabimento e progressiva riduzione di diametro fino alla risoluzione del problema circolatorio.

A fine procedura il paziente indossa delle calze elastiche specifiche da tenere per alcuni giorni e può tornare al proprio domicilio.

In conclusione, per la relativa semplicità, l’assenza di reali controindicazioni e la possibile ripetitività, la Mousse degli assi safenici e delle varici tronculari rispetto alle altre tecniche più indaginose e dolorose di obliterazione endovascolare (EVLT e VNUS), si pone senz’altro come tecnica di prima scelta. 

 

PRENOTA QUI LA TUA VISITA DI VALUTAZIONE!

rimedi vene varicose, rimedi vene varicose, rimedi vene varicose, rimedi vene varicose ,rimedi vene varicose